La più grande lezione di un angelo animale

Articolo tratto dal sito di Sharon Callahan, per gentile concessione dell’autrice. Articolo pubblicato originariamente nella rivista americana Pure Inspiration Magazine, primavera 2008 Spesso offro ascolto a persone che soffrono per la perdita di un animale amato. Ciascuna di loro, senza eccezione, mi racconta di quanto abbia imparato dal proprio animale e quanto profondamente la propria…

cane beagle anziano

Le disfunzioni cognitive nel cane anziano – un’altra prospettiva

Uno dei doni maggiori che i nostri animali ci fanno è quello di portarci ad affrontare le nostre paure della vecchiaia e della morte. Quando affrontiamo queste paure attraverso il nostro amore e il nostro desiderio di aiutare i nostri amici animali, spesso veniamo investiti da una pioggia di grazia, amore e comprensione del miracolo dell’esistenza, sia la nostra che quella del nostro animale.

gatto rosso in grembo

Come gestire le emozioni per poter essere di massimo aiuto per un animale morente

Quando un animale amato sta morendo, possiamo sentirci impotenti e inadeguati. Potremmo chiederci che cosa abbiamo da offrire in una tale situazione. Anche quando non c’è nient’altro da fare se non accettare il fatto che la morte è vicina, c’è molto che possiamo fare invece per aiutare l’animale attraverso la nostra presenza mentale, l’energia che amaniamo e il modo in cui influenziamo l’ambiente.

cane anziano

Quando il tuo animale sta morendo

Così come possiamo fare da levatrice al momento della nascita fisica, possiamo farlo anche durante il processo della morte, quando si nasce allo spirito. E così come lo scenario ottimale per la nascita è la nascita naturale, lo scenario ottimale per la morte è la morte naturale. La nascita raramente è indolore, e la morte raramente è indolore, ma c’è molto che possiamo fare per ridurre il disagio in entrambe le transizioni e rendere entrambe delle belle esperienze.